Riso al polipo
(modificata)

Ingredienti
  • 1.7 kg polipo decongelato (Se congelato, più di 2 kg)
  • 500 g di riso. Qui è stato usato il Vialone Nano Riccò di Isola della Scala (VR).
    Panoramica di riso e vino usati.
  • 2 cipolle di Tropea di media grandezza, circa 250 g
  • 2 peperoni verdi
  • 500 g di pomodori sanmarzano maturi
  • 2 bicchieri di vino rosso amabile (Es. Lambrusco)
  • 2 bicchieri di acqua
  • q.b. di sale, pepe, prezzemolo.
  • 1 peperoncino
Queste dosi sono state sufficienti per 6 assaggi di varie dimensioni (da due a quattro persone) e per il pranzo (molto abbondante) di due persone.

Preparazione e cottura sono state fatte in campeggio, con l'attrezzatura e i fornelli disponibili.

Ho preso la ricetta originale dal Venerdì di Repubblica n. 1377 dell'8 agosto 2014.
Ho modificato la ricetta, sia perchè non era specificato esattamente il modo di procedere, sia perchè non avevo mai cotto il polipo se non in pentola a pressione e non avevo idea dei tempi e delle dimensioni dei pezzi di polipo. Ho poi usato più riso con l'idea di fare un piatto unico e non un secondo e ... riso di contorno.
Nella ricetta è detto di mettere prima il polipo e poi, quando diventa tenero, aggiungere il riso. Questa cosa non mi ha convinto perchè il polipo diventa tenero dopo 15-20 minuti e subito dopo diventa duro e "stopposo" e richiede più di 2 ore per ritornare tenero: non c'era quindi il tempo per cuocere il riso. Ho deciso di mettere prima il riso, lasciarlo tostare leggermente, e poi il polipo con acqua e vino, lasciandolo cuocere per un quarto d'ora circa.

Preparazione

  • Pulire e togliere la pelle al polipo (io l'ho fatto solo parzialmente e non ho notato differenze, per cui consiglio di non spellarlo). Tagliarlo a pezzetti: si noti che i pezzi nella foto sono stati tagliati ulteriormente in 2-3-4 pezzi più piccoli.
  • Tagliare cipolla, pomodori (senza pelle e semi), peperoni. Notare che la padella della foto ha il diametro di 40 cm.
  • Far soffriggere le verdure salate e con il peperoncino (io ne ho messi due di quelli piccoli e piccanti e per alcuni il piatto è risultato troppo forte).
  • Quando le verdure sono appassite, aggiungere il riso, fatto tostare leggermente, e poi il polipo. Unire i due bicchieri di acqua e i due di vino.
  • Lasciare cuocere a fuoco basso per circa 15-20 minuti, con il coperchio, controllando di tanto in tanto sia la cottura del riso che quella del polipo.
  • Servire, spolverato di prezzemolo.
  • Con questo piatto abbiamo bevuto un pignoletto dei colli bolognesi, senza solfiti aggiunti, imbottigliato in casa.
    Page Written: August 17, 2014        Last Updated: