Iperastro-articolo www

IperAstro: un ipertesto di astronomia

R. Bedogni, F. Delpino - Osservatorio Astronomico di Bologna
F.S. Delli Santi, F. Zavatti - Dipartimento di Astronomia, UniversitÓ di Bologna

L'ipertesto

IperAstro è un ipertesto di Astronomia, rivolto a studenti delle scuole superiori, che si allaccia alle indicazioni ministeriali relative ad un percorso corretto e completo di educazione scientifica.
La scelta dell'ipertesto è fondamentale per garantire la migliore comprensione dei fatti astronomici, dal momento che l'astronomia è, per così dire, ipertestuale di per sè: infatti, per ogni fenomeno astronomico si richiedono informazioni sull'insieme degli oggetti al quale il fenomeno appartiene, prima ancora dell'uso di strumenti interpretativi di carattere fisico-matematico.
Partendo da questa premessa, è stato realizzato IperAstro con scopi non di mera divulgazione (peraltro meritoria) dell'astronomia, ma come aiuto didattico nello studio di questa scienza. L'ipertesto è articolato in nove sezioni:

  1. Il cielo ad occhio nudo
  2. Il cielo con gli strumenti di osservazione
  3. Il Sistema solare
  4. Il Sole
  5. Le stelle
  6. Le galassie
  7. Il cosmo
  8. La vita extraterrestre
  9. Un indice analitico

integrate da approfondimenti, da esercizi con guida alla soluzione e soluzione completa, da test a risposta multipla con controllo automatico delle risposte, da un indice analitico di sezione, in aggiunta all'indice analitico generale. Il complesso dell'ipertesto è completato da file (html e doc) che contengo intere sezioni in sequenza, costruiti in modo da facilitare la visualizzazione e la stampa delle sezioni. Questi testi non hanno riferimenti ipertestuali. Sono stati scritti, inoltre, alcuni "percorsi didattici" che si presentano come brevi monografie, riferibili alla "terza prova" dell'esame di maturità.
La copertina del CD di IperAstro si presenta così:


Mentre la pagina di apertura è:

Gli strumenti

Il linguaggio usato Ŕ l'HTML, con parti interattive realizzate tramite Java Applet. Questo fa si che l'ipertesto possa essere letto da CD tramite un browser oppure direttamente sulla rete internet.
IperAstro Ŕ un prodotto indipendente dal sistema su cui viene utilizzato. ╚ sufficiente che il computer usato sia dotato di programmi per la visualizzazione degli ipertesti e dei documenti testuali come ad esempio Acrobat Reader per documenti pdf.
In generale, per la visione corretta di IperAstro (ottimizzato per la risoluzione video di 1024x768 pixel) va bene qualunque browser dell'ultima generazione, che sia in grado di interpretare la versione 4 di HTML, il CSS2 (Cascading Style Sheet 2) e le applicazioni Java sviluppate con il JDK 1.1 (Java Development Kit 1.1). IperAstro pu˛ quindi essere utilizzato sulle piattaforme Windows (95,98 ed NT), Macintosh, Unix ed OS/2.

Esempio di configurazione consigliata
Windows Unix
Processore Pentium o superiore
Sistema operativo: Windows 95/98/NT
Lettore CD 8x o superiore
Risoluzione grafica ottimale 1024 x 768
Browser consigliati
Internet Explorer (versione 4 o successiva)
Netscape (versione 4.5 o successiva)
Acrobat Reader
Sistema Unix (o Linux) dotato di:
Lettore CD
Browser dell'ultima generazione
Acrobat Reader

Le sezioni


Gli indici delle singole sezioni possono essere visualizzati connettendosi alla pagina http://naomi.bo.astro.it/~bedogni/demo.htm.
Per informazioni su IperAstro rivolgersi all'indirizzo e-mail: bedogni@bo.astro.it